Borgo dei Posseri

Borgo dei Posseri

Borgo dei Posseri – Ala (Trento): scheda dettagliata con tutti i dati necessari per gli enoturisti

Dati anagrafici

Nome azienda

Borgo dei Posseri

Anno di fondazione

1999

Indirizzo

Località Pozzo Basso 1

Località

Nessuna località specificata

Comune

Ala

CAP

38061

Provincia

Trento

Eventuali indicazioni aggiuntive utili per raggiungere l’azienda

Autostrada A22, uscita casello Ala-Avio, direzione Nord per Ala centro, imboccare Valle di Ronchi

Telefono

0464671899

Cellulare

3358390501

Indirizzo e-mail

info@borgodeiposseri.com

Sito web

https://borgodeiposseri.com/

Persona/e di riferimento per le visite, degustazioni e accoglienza clienti

Martin Mainenti

Ricettività, degustazioni, visite e ospitalità

Si effettuato visite in cantina?

Giorni in cui solitamente si effettuano le visite

Dal lunedì al sabato

Orari in cui solitamente si effettuano le visite

Dalle ore 9:00 alle ore 16:00 (partenze); chiusura ore 18.00

E’ prevista la degustazione dei vini prodotti dall’azienda?

Condizioni economiche per visita e degustazione

Prezzo fisso unico

Descrizione della visita/degustazione (durata approssimativa, come si svolge, numero di vini in degustazione, costo, eventuali pacchetti, ecc.)

Il nostro progetto di Enotour mette in condizione i wine lovers di provare l’innovativo percorso multisensoriale da noi ideato presso Borgo dei Posseri. L’idea principale è quella di poter godere liberamente del territorio nel quale lavoriamo quotidianamente e far toccare con mano i vigneti; l’amante del vino poi potrà degustare a suo piacimento (verrete forniti di bicchiere, porta bicchiere, mappa e cestino contenente prodotti locali per fare il “picnic”), in quattro diversi gazebi dedicati ai piedi della vigna i nostri cinque vini. Il costo totale è di 30 Euro a persona.
Durata media del percorso: 2 ore e mezza ma l’ospite si può fermare il tempo che ritiene a lui gradevole. Lunghezza del percorso 2.4 Km.

Prenotazione con minimo 1 gg. di anticipo
Orari: dal lunedì al sabato dalle ore 9:00 alle ore 16:00 per il ritiro dei bicchieri e del materiale per poi poter proseguire liberamente fino ad ore 18:00.

Nel caso di pioggia il tour verrà rinviato a nuova data da concordare.

E’ possibile acquistare i vini prodotti in azienda (vendita diretta)?

Si

L’azienda fornisce servizio di ristorazione?

No

Se si, descrivere brevemente le condizioni (tipologia di servizio; sempre aperto; solo su prenotazione, mesi, giorni e orari di apertura; numero di coperti; ecc.)

Nessuna descrizione specificata

L’azienda offre servizio di pernotto?

No

Se si, descrivere brevemente le condizioni (tipologia di servizio; sempre aperto; solo su prenotazione, mesi, giorni e orari di apertura; numero di stanze/appartamenti; si accettano animali; ecc.)

Nessuna descrizione specificata

Aspetti tecnici

Breve descrizione dell’azienda

L’Azienda è una sorta di “pianeta enoico”, sospeso tra la valle solcata dall’Adige e le cime che portano verso le Piccole Dolomiti, catena montuosa cerniera tra Trentino e Veneto. Da dove ammirare la Vallagarina nella sua complessità ambientale, con Ala crocevia di scambi e custode di sfide agricole insolite quanto sconosciute, ingiustamente dimenticate. Acqua, tra zolle che diventano gradatamente rocce, habitat scandito da piante alpine che convivono armoniosamente con l’ulivo.
Tra paesaggi dove i contrasti diventano l’essenza stessa di questo angolo rurale, strappato con caparbietà e intelligenza alla forza espansiva dei boschi e della montagna.
Campi vitati incastonati su terrazzamenti solivi, piante che tornano a riappropriarsi di spazi e terreni da sempre accuditi con sapienza e caparbietà, che solo i contadini montanari ancora tramandano. Tanti piccoli, grandi saperi, tra fatiche e sogni, con metodi e produzioni a rischio d’estinzion, insidiate da facili sistemi colturali e da culture che tendono a omologare anziché diversificare. Ecco nasce anche da questo la volontà di far rivivere la storica borgata contadina in quota, sopra l’abitato di Ala.
Riscoprire e rilanciare la intrinseca forza agricola di Borgo dei Posseri. E farlo grazie a un’opzione vitivinicola anzitutto dettata dal cuore.
Pazientemente, ma con l’entusiasmo che solo i giovani possono vantare, gli amici Maria Marangoni e Martin Mainenti hanno davvero rivoluzionato la loro azienda agricola, senza però minimamente intaccare l’identità del territorio, quella basata sull’interpretazione agronomica del clima, che interagisce con la composizione dei terreni collinari, ma soprattutto si fonde con l’indole di quanti accudiscono le colture.
Per capire, riscontrare questi legami, basta semplicemente sorseggiare uno dei vini di Borgo dei Posseri. Vini ancora – come del resto l’azienda – in evoluzione. Ma proprio per questo simboli di una interpretazione moderna di tradizione e futuro.
Recuperare il passato per renderlo parte integrante del domani. Rispettando la terra, la vite accudita per scelta di vita. Gustando vini che cercano di raccontare la storia. Buoni non solo da bere, ma pure per gioire.

Visita il sito

IGT, DOC e/o DOCG di riferimento

IGT Vigneti delle Dolomiti

Trento Doc metodo classico

Numero di ettari vitati

20

Tipi di vitigni allevati

Muller Thurgau, Sauvignon B., Gewürztraminer, Chardonnay, Pinot Nero, Merlot

Numero di etichette prodotte

Da 5 a 10

Numero di bottiglie prodotte

60000

Enologo

Thomas Passerini

Agricoltura

Mista tradizionale/biologica

Produzione di olio

No

Degustazione di olio?

No

Trentodoc Festival 2022

Trentodoc Festival

Dal 7 al 9 ottobre 2022 debutterà il “Trentodoc Festival”, in città e nelle 37 case spumantistiche diffuse sul territorio…

DiVin Ottobre

DiVin Ottobre

Tutti i weekend di ottobre 2022, in Trentino, si terrà la rassegna “DiVin Ottobre”, per celebrare il vino e l’autunno…