Coppi Casa Vinicola (Cantina)

Coppi Casa Vinicola (Cantina) - Turi (BA)

Coppi Casa Vinicola (Cantina) – Turi (BA): scheda dettagliata con tutte le informazioni necessarie per gli enoturisti

Dati anagrafici

Nome azienda

Coppi Casa Vinicola (Cantina)

Anno di fondazione

1882

Indirizzo

S.P. 215 Turi - Gioia del Colle, sn

Località

Nessuna località specificata

Comune

Turi

CAP

70010

Provincia

BA

Eventuali indicazioni aggiuntive utili per raggiungere l’azienda

Nessuna indicazione aggiuntiva specificata

Telefono

+39 080 8915049

Cellulare

Nessun cellulare specificato

Indirizzo e-mail

info@vinicoppi.it

Sito web

https://www.vinicoppi.it/

Persona/e di riferimento per le visite, degustazioni e accoglienza clienti

non indicato

Ricettività, degustazioni, visite e ospitalità

Si effettuato visite in azienda?

Sì, ma è gradita la prenotazione

Giorni in cui solitamente si effettuano le visite

Le visite presso Coppi Casa Vinicola si effettuano dal lunedì al venerdì, per gruppi oltre le 20 persone; disponibilità anche nel weekend.

Orari in cui solitamente si effettuano le visite

Le visite presso Coppi Casa Vinicola si effettuano dalle 9:00 alle 11:30 e dalle 14:00 alle 15:00

E’ prevista la degustazione dei vini prodotti dall’azienda?

Condizioni economiche per visita e degustazione

Pacchetti con diverse opzioni e diversi prezzi

Descrizione della visita/degustazione (durata approssimativa, come si svolge, numero di vini in degustazione, costo, eventuali pacchetti, ecc.)

Il tour parte dalla vigna annessa alla Casa Vinicola e prosegue con la visita della storica Cantina del 1882, con percorso fra attrezzi della vinificazione, botti e barrique nelle cisterne sotterranee, illustrazione dei vitigni autoctoni pugliesi. A fine visita possibilità di acquisto e spedizione vini. Necessaria prenotazione almeno 24 ore prima della visita.
Riportiamo di seguito la descrizione dei pacchetti relativi all’offerta ricettiva ed enoturistica proposti dalla Casa Vinicola Coppi:
Tour: Solo visita guidata (no degustazione, minimo 8 persone)
Proposta Light: Visita guidata, degustazione di 3 vini fra Primitivo, Negroamaro e Malvasia, accompagnata da tarallini, tagliere salumi e formaggi di masseria, dolce tipico di mandorla e acqua.
Proposta Full: Visita guidata, degustazione di 3 vini fra Primitivo, Negroamaro e Malvasia, accompagnata da tarallini, tagliere salumi e formaggi di masseria, primo piatto caldo, dolce tipico di mandorla e acqua (minimo 20 persone).
Solo degustazione (no visita guidata, minimo 6 persone).

E’ possibile acquistare i vini prodotti in azienda (vendita diretta)?

Si

L’azienda fornisce servizio di ristorazione?

No

Se si, descrivere brevemente le condizioni (tipologia di servizio; sempre aperto; solo su prenotazione, mesi, giorni e orari di apertura; numero di coperti; ecc.)

Nessuna descrizione specificata

L’azienda offre servizio di pernotto?

No

Se si, descrivere brevemente le condizioni (tipologia di servizio; sempre aperto; solo su prenotazione, mesi, giorni e orari di apertura; numero di stanze/appartamenti; si accettano animali; ecc.)

Nessuna descrizione specificata

Aspetti tecnici

Descrizione dell’azienda

È una storia antica quella della Casa Vinicola Coppi, la storia di una famiglia pugliese devota da decenni alla produzione vitivinicola sulle colline della Murgia dei Trulli. E’ la terra del prestigioso Primitivo DOC Gioia del Colle, caratterizzato da una originale eleganza, freschezza e bilanciamento grazie ai terreni pietrosi collinari, denominazione da diversi anni in costante crescita sui mercati mondiali, tanto sul piano qualitativo che del marketing territoriale.
Tutto comincia nel lontano 1882. È questa la data di nascita della cantina storica. L’allora proprietario Antonio Zaccheo incarica il noto architetto Francesco Schettini di ristrutturare gli spazi aziendali in pietra calcarea così come ancor oggi visitabili. Dalla fine degli anni ’60, l’enologo Antonio Coppi avvia la sua collaborazione professionale in cantina.
I vini Coppi devono la loro nascita e la loro storia proprio a lui che, nel 1972, rileva la proprietà della cantina trasformandola nella missione della sua vita: restituire dignità e lustro a una produzione vinicola, quella di Puglia, ancora poco conosciuta e per molti versi bistrattata, snobbata dal resto del “mainstream” vinicolo italiano. Tutto nasce dalla cura maniacale della produzione a partire dalla coltivazione nei cento ettari di vigneti di famiglia, un patrimonio che si tramanda da sempre unitamente all’amore per le tecniche viticole del Primitivo, dell’Aleatico, della Malvasia, della Verdeca, del Negroamaro e della Falanghina.
Ancora, Antonio è fondatore del Consorzio di Tutela del Primitivo DOC Gioia del Colle, la prima delle denominazioni di origine del Primitivo ad essere riconosciute in Puglia. La passione e la conoscenza dei vini di Antonio presto viene trasmessa ai suoi figli, Lisia, Miriam e Doni. Perché l’amore per il vino è prima di tutto amore per una terra, è legame viscerale ad essa, a quel pezzo di Puglia dove tutta una famiglia è nata e cresciuta.
Vivere in sincronia con le stagioni e con i cicli della natura, tra i profumi dei vigneti e nell’atmosfera eccitante della vendemmia: scorre così l’infanzia e la giovinezza dei fratelli Coppi, a rinsaldare l’unione con le cantine, i loro vini, la Terra di Puglia. Oggi i vini Coppi sono conosciuti in tutto il mondo e la cantina storica è aperta al pubblico per visite guidate ed appassionanti degustazioni.

Visita il sito web di Coppi Casa Vinicola

IGT, DOC e/o DOCG di riferimento/appartenenza

IGT Puglia
IGT Salento
DOC Gioia del Colle

Numero di ettari vitati

200

Tipologia di vitigni allevati

Primitivo, Negroamaro, Malvasia Nera, Malvasia Bianca, Falanghina, Aleatico.

Numero di etichette prodotte

Oltre 10

Produzione annua (numero di bottiglie)

700.000

Enologo

Antonio Coppi

Agricoltura

Biologica non certificata

Produzione di olio

Degustazione di olio?