Braida di Bologna Giacomo (Cantina)

Braida di Bologna Giacomo Cantina Rocchetta Tanaro

Braida di Bologna Giacomo (Cantina) – Rocchetta Tanaro (AT): scheda dettagliata con tutte le informazioni necessarie per gli enoturisti

Dati anagrafici

Nome azienda

Braida di Bologna Giacomo (Cantina)

Anno di fondazione

1961

Indirizzo

via Roma, 19

Località

Nessuna località specificata

Comune

Rocchetta Tanaro

CAP

14030

Provincia

AT

Eventuali indicazioni aggiuntive utili per raggiungere l’azienda

Nessuna indicazione aggiuntiva specificata

Telefono

0141 644113

Cellulare

335 1559195

Indirizzo e-mail

welcome@braida.it

Sito web

www.braida.it

Persona/e di riferimento per le visite, degustazioni e accoglienza clienti

Karolina Kielarska

Ricettività, degustazioni, visite e ospitalità

Si effettuato visite in cantina?

Giorni in cui solitamente si effettuano le visite

Da gennaio ad agosto, dal martedì al sabato.
Nei mesi di settembre, ottobre, novembre e dicembre dal lunedì alla domenica.
Prenotazione obbligatoria.

Orari in cui solitamente si effettuano le visite

Dalle 9:00 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 17:30

E’ prevista la degustazione dei vini prodotti dall’azienda?

Condizioni economiche per visita e degustazione

Pacchetti

Descrizione della visita/degustazione (durata approssimativa, come si svolge, numero di vini in degustazione, costo, eventuali pacchetti, ecc.)

La Cantina “Braida di Giacomo Bologna” propone due pacchetti così articolati:

– Degustazione + visita guidata classic
Durata 90 minuti circa
Visita guidata delle cantine
Degustazione di 4 vini, di cui una riserva (Barbera d’invecchiamento)
€ 20 a persona

– Degustazione + visita guidata riserva
Durata 90 minuti circa
Visita guidata delle cantine
Degustazione di 4 vini (Barbere d’invecchiamento)
€ 30 a persona

Per maggiori informazioni e dettagli sull’attività ricettiva ed enoturistica della Cantina “Braida di Giacomo Bologna” consultare questo link: https://www.braida.it/visita-braida/

E’ possibile acquistare i vini prodotti in azienda (vendita diretta)?

Si

L’azienda fornisce servizio di ristorazione?

No

Se si, descrivere brevemente le condizioni (tipologia di servizio; sempre aperto; solo su prenotazione, mesi, giorni e orari di apertura; numero di coperti; ecc.)

Nessuna descrizione specificata

L’azienda offre servizio di pernotto?

Se si, descrivere brevemente le condizioni (tipologia di servizio; sempre aperto; solo su prenotazione, mesi, giorni e orari di apertura; numero di stanze/appartamenti; si accettano animali; ecc.)

La Cantina Braida di Giacomo Bologna garantisce il servizio di pernotto grazie al suo “Braida Wine Resort”, una struttura accogliente, dotata di 7 camere, situata 5 km dalla cantina storica.
Il B&B è aperto da marzo a dicembre.

Aspetti tecnici

Breve descrizione dell’azienda

Dal 1961 Braida è la storia della Barbera – dall’espressione più leggera e scanzonata a quella più profonda e sensuale – e l’inedita avventura dei vini bianchi di Langa tra Nascetta, Chardonnay, Riesling. Oggi gestita da due fratelli che portano nei geni e nei gesti il patrimonio di una eccezionale famiglia del vino italiano. Un patrimonio che con il lavoro di tutti i giorni consolidano e ampliano, condividendone i frutti migliori con la bella squadra di collaboratori, con l’imprescindibile paese natale, Rocchetta Tanaro, e con tutte le persone che amano i loro vini.

La Storia
La storia di Braida si lega a quella di Rocchetta Tanaro, piccolo centro del Monferrato astigiano. “Il mio paese non è una sorpresa, son dieci vigne, sei case, una chiesa”: sono parole dello chansonnier Paolo Frola, che è anche il medico condotto di Rocchetta. La canzone fu scritta con Gianni Mura, bevendo la Barbera di Rocchetta. Di quelle dieci vigne cantate da Frola, alcune sono Braida: erano di nonno Giuseppe, poi sono passate a papà Giacomo, adesso le coltivano Giuseppe e Raffaella Bologna. L’azienda nasce dall’entusiasmo, la passione e il coraggio imprenditoriale di un rocchettese “Doc”, Giacomo Bologna.
“Braida” era il soprannome che il padre di Giacomo, Giuseppe Bologna, di professione carrettiere, si era conquistato giocando a pallone elastico, per via della sua somiglianza con campione di questo sport. Dal padre Giacomo eredita, insieme al soprannome, l’amore per lo sport e per i cavalli e un ampio vigneto di Barbera sulle colline di Rocchetta.
La storia completa dell’Azienda Braida e dell’attività di Giacomo Bologna si trova a questo link: https://www.braida.it/una-bella-storia-di-paese/

Le proprietà Braida si trovano tra Monferrato astigiano e Langhe. Il cuore dell’attività è rappresentato dai vigneti di Rocchetta Tanaro dove si trovano i pregiati cru Bricco dell’Uccellone, Bricco della Bigotta e Montebruna e dove nasce il Grignolino d’Asti Limonte. Altre vigne si trovano a Castelnuovo Calcea e a Costigliole d’Asti, sempre nel Monferrato. In Langa si coltiva il Moscato. Dai terreni sciolti, ricchi di sabbia misti a marna calcarea di Trezzo Tinella nasce la produzione di vini bianchi fermi commercializzati con il marchio Tenuta Serra dei Fiori.

Visita il sito web della Cantina Braida di Bologna Giacomo

IGT, DOC e/o DOCG di riferimento/appartenenza

Barbera d’Asti DOCG
Barbera Del Monferrato DOC
Monferrato Rosso DOC
Grignolino d’Asti DOC
Moscato d’Asti DOCG
Brachetto d’Acqui DOCG
Langhe DOC (nelle versioni Nascetta, Chardonnay, Bianco e Riesling)

Numero di ettari vitati

70

Tipologia di vitigni allevati

Barbera, Grignolino, Merlot, Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc, Pinot Nero, Chardonnay, Riesling Renano, Nascetta, Brachetto, Moscato d’Asti

Numero di etichette prodotte

Oltre 10

Produzione annua (numero di bottiglie)

700000

Enologo

Giuseppe Bologna
Paolo Chiola

Agricoltura

Tradizionale

Produzione di olio

No

Degustazione di olio?

No

Eventi correlati a questa cantina